Offerte Gas Convenienti a partire da 0,394 €/Smc*

Confronta e risparmia scegliendo tra le migliori offerte gas casa dei nostri fornitori partner: potrai essere contattato telefonicamente gratis e senza impegno da un nostro esperto!

*prezzo più basso fra le offerte dei gestori partner nel comparatore

1
Compila
2
Confronta
3
Risparmia
NOVITÀ
Dimensioni della tua casa?
80 mq
Quanti siete in famiglia?
2 persone
Hai il Gas attivo in casa?
È sempre possibile cambiare fornitore senza nessun intervento al contatore, senza penali e senza nessuna interruzione del servizio.
Grazie
Ti ricontatteremo a breve.
Stai per essere reindirizzato al comparatore per scoprire le tariffe consumer...
Stima i tuoi consumi
Inserisci il tuo consumo in m³ preso dalla tua ultima bolletta gas o calcola la stima in meno di 5 minuti con il comparatore Tariffe 24 Ore
Confronta le tariffe gas
Tariffe 24 Ore confronta le offerte gas casa seguendo le tue indicazioni e ti propone le più adatta a te in ordine di prezzo, dal più basso al più alto
Cambia operatore e risparmia
Il confronto gas è completamente gratuito. Molte tariffe sono valide solo online o sono più vantaggiose attivandole direttamente dal sito

Le offerte gas su SosTariffe.it

Tariffe 24 Ore  - in collaborazione con SOStariffe.it - confronta gratuitamente e imparzialmente le tariffe gas del Mercato Libero. Le tariffe sono aggiornate e confrontate per essere cucite sulle tue esigenze: basta fornire alcune informazioni sulla tua utenza gas per ottenere le offerte gas della tua zona.

Fornendo infatti una stima del consumo annuo gas metano renderai il confronto offerte gas ancora più preciso.

Compara le offerte gas per utenti domestici dei seguenti fornitori:

Confronto offerte gas più convenienti del 14 giugno 2024 dei nostri partner

Offerta gas Costo mensile Prezzo gas metano
NeN Gas Special 36 di NeN 20,09 € / mese 0,4900 € / Smc
Next Energy Sunlight Gas Dual di Sorgenia 21,81 € / mese 0,4935 € / Smc
Edison Dynamic Gas di Edison Energia 22,90 € / mese 0,4585 € / Smc
Offerta Standard domestico - Gas alla fonte di wekiwi 23,87 € / mese 0,3935 € / Smc
Gas alla Fonte di wekiwi 24,49 € / mese 0,4435 € / Smc
Argos Gas Naturale Variabile di Argos 24,52 € / mese 0,4085 € / Smc
Pulsee Gas Relax Index di Pulsee 24,65 € / mese 0,3935 € / Smc
Argos Gas Naturale Fissa di Argos 24,66 € / mese 0,4200 € / Smc
Next Energy Smart Gas Dual di Sorgenia 24,69 € / mese 0,4800 € / Smc
A2A Click Gas di A2A Energia 24,94 € / mese 0,5000 € / Smc
La spesa mensile è stimata sulla base delle condizioni economiche del fornitore di gas indicato e calcolata per un consumo annuo di 180m³

Le migliori tariffe gas a prezzo fisso e bloccato dei gestori partner

Offerta gas Costo mensile Prezzo gas Caratteristiche Tariffa
NeN Gas Special 36 di NeN 20,09 € / mese 0,4900 € / Smc Prezzo bloccato
Argos Gas Naturale Fissa di Argos 24,66 € / mese 0,4200 € / Smc Prezzo bloccato
Next Energy Smart Gas Dual di Sorgenia 24,69 € / mese 0,4800 € / Smc Prezzo bloccato
A2A Click Gas di A2A Energia 24,94 € / mese 0,5000 € / Smc Prezzo bloccato
U GAS FIX4U di UTILITÀ 27,07 € / mese 0,5650 € / Smc Prezzo bloccato
La spesa mensile è stimata sulla base delle condizioni economiche del fornitore di gas indicato e calcolata per un consumo annuo di 180m³

Le migliori tariffe gas a prezzo variabile dei gestori partner

Offerta gas Costo mensile Prezzo gas Caratteristiche Tariffa
Next Energy Sunlight Gas Dual di Sorgenia 21,81 € / mese 0,4935 € / Smc Indicizzata non ARERA
Edison Dynamic Gas di Edison Energia 22,90 € / mese 0,4585 € / Smc Indicizzata non ARERA
Offerta Standard domestico - Gas alla fonte di wekiwi 23,87 € / mese 0,3935 € / Smc Indicizzata non ARERA
Gas alla Fonte di wekiwi 24,49 € / mese 0,4435 € / Smc Indicizzata non ARERA
Argos Gas Naturale Variabile di Argos 24,52 € / mese 0,4085 € / Smc Indicizzata non ARERA
La spesa mensile è stimata sulla base delle condizioni economiche del fornitore di gas indicato e calcolata per un consumo annuo di 180m³

Come confrontare le tariffe gas del mercato libero? Trova il fornitore più economico con Tariffe 24 Ore

Il confronto offerte gas di Tariffe 24 Ore è semplice e veloce:

  • comincia inserendo nel comparatore il consumo gas annuale in metri cubi 

Trovi il consumo gas in bolletta alla sezione "Riepilogo letture e prelievi" - se non sai come trovarla leggi qui

o, in alternativa

  • Calcola i tuoi consumi con il servizio gratuito Analisi della Bollettaallegando la tua bolletta digitale.

La compilazione del modulo continua con le ulteriori informazioni a seguito:

  • possessione di partita IVA o meno;
  • numero di persone conviventi nell'abitazione;
  • destinazione d'uso del gas (riscaldamento, riscaldamento acqua, cottura di cibi);
  • metratura della casa;
  • contatore del gas attivo o meno
  • passaggio a nuovo fornitore per almeno una volta (informazione facoltativa);
  • nome, cognome, indirizzo mail e numero di telefono.

Dopo un semplice click, il comparatore mostrerà tutti i dettagli tariffa: riepilogo offerta, attivazione, etc.

Al termine della procedura, un operatore telefonico qualificato ti contatterà e, se non dovessi essere soddisfatto della promozione attivata, potrai recedere dal contratto senza alcuna penale nell'arco dei 10 giorni successivi all'attivazione.

Importante: diverse promozioni gas del comparatore sono disponibili solo tramite sottoscrizione online.

Il Mercato Libero gas offre un numero elevato di fornitori, oltre a condizioni commerciali quasi sempre più vantaggiose di quelle del regime di Maggior Tutela: solo qui infatti è possibile:

  • scegliere il prezzo della materia prima gas più conveniente e di conseguenza riparmiare in bolletta gas;
  • ottenere eventuali bonus, promozioni e sconti speciali (come ad esempio il bonus accessibile con la sottoscrizione della domiciliazione bancaria per pagare le bollette; condizioni agevolate di accesso alle offerte delle piattaforme di streaming TV, etc.)
  • attivare tariffe gas a prezzo bloccato per un periodo di tempo (normalmente 12 o 24 mesi).

Offette gas a prezzo bloccato, prezzo variabile, prezzo tutto compreso: quale è meglio scegliere?

L'offerta gas del Mercato Libero presenta un'ampio catalogo di opzioni tariffarie, oltre che di gestori energetici: quest'abbondanza può entusiasmare, ma anche indurre in confusione. Ecco qui spiegate le varie definizioni per orientarsi meglio nella scelta della propria tariffa gas metano:

  • tariffe gas a prezzo variabile Maggior Tutela: prezzo del gas stabilito da ARERA ogni 3 mesi, sulla base delle condizioni del mercato energetico e di altri fattori;
  • tariffe gas a prezzo variabile del Mercato Libero: prezzo del gas naturale collegato ad indici del mercato all’ingrosso come TTF o PSV.
    • presenza ulteriore di tariffe con accesso al prezzo ARERA scontato di una certa percentuale (ad esempio, 10%); queste opzioni possono essere a canone mensile fisso o possono avere un sovrapprezzo al prezzo dell’indice di riferimento (ad esempio, +0,01 €/Smc). Nella maggior parte dei casi, qui l'aggiornamento del prezzo è mensile.
  • tariffe gas a prezzo bloccato del Mercato Libero: prezzo della materia prima gas naturale (€/Smc) bloccato per un lungo periodo di tempo, in genere 12 mesi/24 mesi, fino alla fine del periodo promozionale previsto dal contratto. 
  • tariffe gas prezzo tutto compreso: soluzioni sempre più rare che consentono l'accesso alla materia prima gas a fronte di un canone mensile definito entro certi limiti prefissati di consumo che, se superati, vengono addebitati a parte.

Il cambio fornitore gas segue un processo standardizzato stabilito delle disposizioni di ARERA, l'Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente. E' importante sapere che:

  • non ci saranno interventi tecnici sul contatore;
  • il contatore non dovrà essere sostituito;
  • la fornitura gas non verrà interrotta.
  • non bisognerà informare del passaggio il vecchio gestore: è compito del nuovo gestore interagire con il vecchio, senza passaggi che coinvolgono l'utente. 

Per cambiare fornitore gas è necessario comunicare:

  • dati anagrafici dell'intestatario;
  • recapiti telefonici e indirizzo email dell'intestatario;
  • codice fiscale (privati) o partita IVA (aziende o professionisti);
  • codice PDR;
  • ultima bolletta del gas della vecchia fornitura;
  • IBAN per aderire alla domiciliazione bancaria

Ecco 5 accorgimenti da seguire per ridurre la spesa mensile in bolletta gas:

1) Ridurre il costo della materia prima gas

La prima strada da seguire per risparmiare in bolletta è la riduzione del costo della materia prima gas affidandosi al Mercato Libero, scegliendo una fra le migliori tariffe gas disponibili,  un “trucco” alla portata di tutte le famiglie. Come? Confrontandole con il comparatore gas di Tariffe 24 Ore!

2) Ottimizzare l’uso del gas per la cottura 

Un altro trucco per risparmiare sul gas è legato alla riduzione dei consumi dovuti alla cottura. In particolare,per la riduzione dei tempi, si può utilizzare una vaporiera o una pentola a pressione, pentole e padelle con un fondo in linea con le dimensioni dei fornelli e una base spessa per evitare la dispersione di calore e infine spegnere la fiamma prima della cottura definitiva, utilizzando il calore residuo per gli ultimi minuti.

3) Impostare la temperatura obiettivo giusta per il riscaldamento

Durante i mesi invernali la temperatura in casa non dovrebbe superare i 20° C: per ogni grado oltre i 20° C, infatti, la spesa relativa al riscaldamento di casa aumenterà del 6-7% (in base anche alla grandezza dell’appartamento ed al tempo di utilizzo dell’impianto). 

4) Effettuare la manutenzione periodica della caldaia

Una caldaia che funziona in modo corretto grazie ai necessari interventi di manutenzione periodica garantirà un’efficienza energetica elevata e, quindi, un consumo inferiore di gas a parità di utilizzo.

5) Evitare dispersioni termiche 

Se in casa ci sono degli spifferi, il riscaldamento risulterà meno efficace: basta assicurarsi che porte e finestre siano ben chiuse e coprire eventuali spifferi con paraspifferi, apposite strisce adesive in gomma, silicone o fogli isolanti dietro i termosifoni, che serviranno ad evitare la dispersione del calore verso l’esterno.

Offerte gas domande frequenti

Qual è il fornitore gas più economico?

Il fornitore gas più conveniente è quello che offre un prezzo della componente materia gas più basso rispetto agli altri: è questo infatti l’unico costo variabile in bolletta che dipende in prima persona dal gestore; tutte le altre voci di spesa sono stabilite dall’ARERA e valgono per tutte le compagnie energetiche.

Quanto costa cambiare fornitore gas?

Quando conviene cambiare gestore gas?

Quanto ci vuole per cambiare fornitore gas?