Verifica copertura internet casa

Verifica la copertura TIM, Vodafone, Fastweb, WindTre, etc. nel tuo comune e al tuo indirizzo a ottobre 2023 grazie a SOStariffe.it: il servizio è completamente gratuito!

Inserisci il tuo comune per verificare la copertura fibra e ADSL

Perchè inserire l'indirizzo?
Verifica tutti i provider attivabili in un click
Abbiamo preso in carico la tua richiesta!
Un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare l'offerta giusta per te.

Come verificare la copertura Fibra e ADSL 

La verifica copertura online su SOStariffe.it può essere effettuata:

  • a livello generale, inserendo il proprio comune o indirizzo nel modulo qui sopra, per avere una visione complessiva delle relative offerte internet casa nella propria zona e procedere con l'attivazione online o con la consulenza telefonica con un operatore SOStariffe.it
  • a livello specifico relativo al singolo operatore, per controllare la disponibilità delle singole offerte, cliccando sui seguenti bottoni.

 

 

In breve tempo scoprirai la massima velocità di download raggiungibile, la migliore tecnologia internet disponibile nella tua zona e se questa si presta al meglio ad attività di navigazione, streaming, gaming online, ecc.

Copertura internet fibra e ADSL: dati regionali

Le tecnologie di gran lunga più diffuse in Italia per collegarsi a Internet in Italia sono:

Per approfondire le differenze fra le tipologie di fibra, consigliamo la lettura della guida "FTTH, FTTC, FWA: significato, differenze e performance".

Copertura fibra ottica FTTH in Italia

cartina Italia con diffusione fibra FTTH

La copertura della fibra ottica pura non è uniforme lungo tutto il territorio nazionale. In alcune aree, in particolare nelle aree ad alta densità abitativa come le grandi città, è molto più facile accedere alla fibra FTTH. Su base regionale, le differenze in termini di disponibilità della fibra ottica sono notevoli.

  • regioni italiane con numero di utenze che sfruttano la fibra FTTH (sul totale di accessi ad Internet da rete fissa) elevato: Nord-Ovest (Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia) e nel "tacco" d'Italia (Puglia e Molise)
  • regioni dalla copertura fibra ottica scarsa: gli accessi ad Internet tramite FTTH sono ridotti in Sardegna, Liguria e Valle d'Aosta.

Copertura fibra ottica FTTC in Italia

cartina Italia con diffusione fibra FTTC

La fibra FTTC rappresenta la tecnologia di riferimento per l’accesso alla banda ultra-larga nella gran parte del territorio nazionale, con prestazioni nettamente superiori rispetto all’ADSL: rappresenta più del 50% degli accessi ad Internet da rete fissa.

Questo dato è legato alla maggiore semplicità con cui è possibile realizzare l’infrastruttura in fibra mista rame: l’ultimo tratto del collegamento, quello che “unisce” la centralina stradale alle abitazioni, è realizzato sfruttando la rete in rame utilizzata anche dall’ADSL. Per un collegamento in fibra ottica FTTH, invece, è necessario cablare uno ad uno tutti gli edifici, collegandoli alla centralina stradale.

Copertura ADSL in Italia

cartina Italia con diffusione ADSL

La rete ADSL, invece, è diffusa in modo capillare su tutto il territorio nazionale. Questa tecnologia offre raggiunge anche le aree a bassa densità abitativa, garantendo però sempre prestazioni ridotte e nettamente inferiori rispetto alla fibra ottica FTTH e alla fibra mista rame FTTC. Per questo motivo, quando è disponibile una tecnologia migliore, abbandonare l’ADSL è sempre la scelta giusta.

Nonostante l’elevata copertura di questa tecnologia, il ricorso all’ADSL in Italia è in calo. La maggior parte degli accessi ad Internet da rete fissa avviene tramite fibra mista rame FTTC, con la fibra ottica FTTH in costante crescita. In quasi tutte le regioni italiane, quindi, gli accessi ad Internet tramite rete ADSL rappresentano meno del 10% del totale degli accessi da rete fissa.

Domande frequenti sulla copertura internet fibra e ADSL

Come vedere se c'è copertura internet?

Tutti gli operatori internet casa hanno una sezione ad hoc nel proprio sito ufficiale dedicata alla verifica della copertura internet. Basta inserire, a scelta, nella barra di ricerca:

  • il proprio numero di telefono
  • il comune e la via di residenza

per conoscere in pochi secondi la disponibilità della tecnologia di connessione desiderata dell’operatore scelto. 

Come faccio a sapere se la mia zona è coperta dalla fibra?

Il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico, ora conosciuto come Ministero delle imprese e del Made in Italy) informa i cittadini sulla copertura fibra nel proprio comune con il sito bandaultralarga.italia.it. Basta inserire nel campo dedicato la Regione, il Comune e la via per vedere se e quando sarete raggiunti dalla banda ultralarga (rete wired Next Generation Access idonea a garantire un traffico di 30 Mbit/s.)

Quale operatore ha più copertura fibra?

Secondo l'indagine nPerf "Barometro delle connessioni fisse Internet in Italia 2022", il confronto fra le connessioni in fibra ottica FTTH in Italia degli operatori Fastweb, Iliad, Sky WiFi, TIM, Tiscali, Vodafone e WINDTRE - basata sull’analisi dei parametri velocità in download e in upload  e latenza - porta alla seguente top 3 in merito alla migliore copertura fibra:

 

POSIZIONE

OPERATORE FIBRA

RISULTATI

1° posto

Fastweb

Punteggio di 172.490 e primo per latenza della connessione (15,38 ms).

Buona velocità in download (355,62 Mb/s) in upload (205,60 Mb/s).

2° posto

TIM

Punteggio di 168.298 grazie all'ottima velocità in download (387 Mb/s).

Buona velocità in upload (188,61 Mb/s) e  latenza (20,75 ms).

3° posto

Iliad

Punteggio complessivo di 167.147.

1° posizione per velocità di download (390,98 Mb/s) e velocità di upload (298,03 Mb/s).

Latenza più alta tra i sette operatori considerati (26,889 ms).

Qual è la fibra più veloce?

La fibra migliore è quella FTTH: oltre alla più diffusa fibra da 1 Giga in download, proposta da tutti i gestori che mettono a disposizione questa tecnologia, c’è anche la fibra FTTH GPON da 2,5 Gbps in download e 300 Mbps proposta da TIMVodafone, WINDTRE e Fastweb. Da notare, invece, che Iliad propone la fibra FTTH EPON fino a 5 Gbps in download e 700 Mbps in upload. Per maggiori dettagli, consigliamo la lettura de "Qual è la fibra migliore in Italia?"

Come si fa a capire se si ha la fibra FTTC o FTTH?

Per sapere se la propria offerta fibra sia di tipo FTTC o FTTH basta guardare il contratto e cercare il bollino AGCOM: il bollino verde indica la FTTH, quello giallo la FTTC e quello rosso la normale ADSL. E' possibile verificare la tipologia di fibra anche usando lo speed test di SOSTariffe.it.

Alcune delle recensioni che ci rendono più orgogliosi:
Eccezionale
Basata su 4844 recensioni
Ottima esperienza per i...

Avevo bisogno di cambiare operatore per passare dal mercato tutelato al mercato liber...

Martelli Soluzioni Assicurativ
Valutata 4.5 su 5 sulla base di 4844 recensioni su